Artemide


Artemide at Euroluce 2017

prev
next

In un’epoca in cui le persone continuano a costruire muri, lo stand di Artemide non ne ha. L’ampio spazio espositivo progettato per la fiera del 2017 è simile a un palco aperto, con divisori tra le aree espositive a pannelli tessili e disposti in parallelo da terra. L’ampio piano del palcoscenico – oltre 1.000 mq. – è fatto di ferro nero, e tutti i mobili sono sospesi. Sulla base di un effetto prospettico, i pannelli creano una netta separazione visiva, ma gli spazi intermedi sono liberi e aperti, senza barriere fisiche. La luce filtra attraverso le tende e modula lo spazio con luce morbida e contrasti scuri. La luce disperde le tenebre, e lo fa con delicatezza nello stand di Artemide. I prodotti sono esposti negli stand e nelle piattaforme di colori vivaci, con un forte impatto grafico, in un continuum con la campagna fotografica realizzata dal fotografo Pierpaolo Ferrari. (Michele De Lucchi, marzo 2017)

Ameluna, Discovery e Unterlinden vincono l’iF Product Design Award 2017
Artemide illumina la mostra del Salone Satellite alla Fabbrica del Vapore