Artemide


Artemide è sponsor del 25° Festival di Milano Musica “Gérard Grisey: intonare la luce”

loghi_testo

 

 

 

Artemide è sponsor del 25° Festival di Milano Musica “Gérard Grisey: intonare la luce”

L’impegno di Artemide nel supportare la cultura si rinnova in questa occasione con un particolare interesse verso i contenuti del festival che propone i capolavori di questo Maestro francese attraverso cui l’emozione della luce si traduce in musica.

Milano Musica compie un quarto di secolo. Il Festival che, in collaborazione con il Teatro alla Scala, da 25 anni indaga i linguaggi della musica contemporanea, muove quest’anno i suoi 20 concerti/spettacoli nell’orbita di Gérard Grisey (1946-1998) e della sua straordinaria ricerca ai confini dell’universo.

Nel titolo Intonare la luce è il tema di un percorso che, attraverso i capolavori del compositore francese e fino ai nuovi brani in prima assoluta, celebra un pensiero musicale originalissimo, che sovverte i paradigmi dell’avanguardia e ritrova contatti vitali nella natura, ovvero nella materia sonora. Quale natura e quale materia sonora, lo suggeriscono le parole del fisico e astronomo Jean-Pierre Luminet: “La musica di Grisey è davvero l’immagine degli astri… Perfetto riflesso dell’astronomia moderna”.

 

Il pensiero di Grisey si sviluppa infatti in seno allo spettralismo, movimento nato in Francia negli anni Settanta, che egli stesso contribuisce a fondare; movimento che indaga i modi della manifestazione fisica del suono e le soglie percettive dell’ascolto, dimensioni rese accessibili dalle nuove tecnologie.

 

Gli appuntamenti sono pensati per fornire al pubblico esperienza viva di un musicista il cui sogno era intercettare la pulsazione profonda che accomuna le forme della natura e le forme dell’arte. A questo scopo, i 20 concerti/spettacoli, affidati ai migliori interpreti internazionali e a giovani musicisti italiani di talento, sono ambientati in spazi fra i più diversi della città, ma in sintonia con lo spirito dei brani. Esemplari, su tutti, i quattro concerti nel Pirelli HangarBicocca (12 e 13 novembre), in cui partiture come Le Noir de l’Étoile, eseguita da Les Percussions de Strasbourg, si metteranno in dialogo “cosmico” con i Sette Palazzi Celesti e le grandi tele di Anselm Kiefer.

Immagine_testo

ADI DESIGN INDEX 2016: Les Danseuses selezionata per il Premio Compasso d'Oro ADI 2018
ARTEMIDE al MI/ARCH 2016 con OLMO