Artemide


Artemide vince il Premio Codega con Quantum

Al progetto Quantum, disegnato per Artemide da Marco Brianza e Amedeo Cavalchini, è stato assegnato, lo scorso 13 ottobre, il premio Codega Award 2017 per la categoria LED Solutions.

Una configurazione di Industrial Design classica che ingloba nuove tecnologie” è la motivazione della Giuria: con una forma semplice, detatta da intelligenza modulare e ragioni percettive, si sviluppa grazie ad una profonda innovazione tecnologica un’interazione evoluta tra luce artificiale, spazio e uomo.

Quantum è un nuovo modo di pensare la luce artificiale, che si libera completamente nello spazio e nel tempo. L’elemento base del sistema si sviluppa in lunghezze differenti ed è costituito da molteplici moduli, “quanta” luminosi, controllabili indipendentemente nel tempo sia per intensità che per tonalità di colore. L’applicazione di variazioni di posizione e quinid direzione dell’emissione, colore e intensità della luce introducono un’esperienza percettiva che si avvicina sempre più a quella vissuta con il dinamismo della luce naturale.

“In natura la luce è movimento sia nel tempo sia nello spazio, e ciò è evidente osservando il suo variare durante le giornate e le stagioni.  Le ombre che si generano sono anch’esse sempre in movimento, lento ma costante  così come i colori degli oggetti illuminati. Il dinamismo è naturale, la fissità innaturale”. Marco Brianza e Amedeo Cavalchini descrivono così il loro progetto disegnato per Artemide.

APRITIMODA! Milano scopre gli Atelier
Artemide al London Design Museum