LIGHTING FIELDS 03-Ita-En - page 8

6
Il termine chiaroscuro deriva dai due
aggettivi ?chiaro? e ?oscuro? e indica
la tecnica pittorica che contrappone aree
molto illuminate ad altre profondamente
ombreggiate. L?abile utilizzo di luci e
ombre per produrre effetti particolari č
una caratteristica delle opere di grandi
maestri cinquecenteschi come Leonardo
da Vinci (1452-1519) e dei suoi allievi
quali Francesco Napoletano (
Madonna
Lia
, 1495 al Castello Sforzesco, Milano) o
Bernardino Luini. Il chiaroscuro implica
l?uso combinato di luce e ombra. Tuttavia,
il punto d?incontro di questi due valori
The term chiaroscuro derives from the two
adjectives
chiaro
, ?light,? and
oscuro
, ?dark,?
and indicates a technique of painting that
contrasts brightly lit areas with deeply
shaded ones. The skillful use of light and
shade to produce particular effects is a
characteristic of the works of the great
masters of the 16th century, like Leonardo
da Vinci (1452-1519) and his pupils
Francesco Napoletano (
Lia Madonna
, 1495,
now in the Castello Sforzesco, Milan) or
Bernardino Luini. Chiaroscuro implies the
combined use of light and shade. However,
the point of contact between these two
puņ dar luogo a linee taglienti o contorni
netti e Leonardo da Vinci fu un pioniere
della tecnica dello sfumato, messa a punto
nei suoi anni milanesi (dal 1482 al 1500)
proprio al fine di ammorbidire il passaggio
dalla luce all?ombra. Nel suo
Trattato
della pittura
afferma che la luce e l?ombra
dovrebbero miscelarsi ?senza linee o
confini, nel modo di fumo?. Raffaello e i
grandi artisti secenteschi come Caravaggio,
Georges de La Tour e, soprattutto,
Rembrandt sono i grandi maestri del
chiaroscuro, una tecnica sconosciuta nelle
arti non occidentali.
extremes can produce sharp lines or distinct
edges and Leonardo da Vinci was a pioneer
of the technique of
sfumato
, developed
during his years in Milan (from 1482 to
1500) with the precise aim of softening the
passage from light to shade. In his
Treatise
on Painting
he declares that light and shade
should blend ?without lines or borders in
the manner of smoke? (the Italian word
for smoke is
fumo
). Raphael and the great
artists of the 17th century like Caravaggio,
Georges de La Tour and, above all,
Rembrandt, were masters of chiaroscuro,
a technique unknown outside Western art.
IL CHIAROSCURO E LO SFUMATO ?La luce e l?ombra dovrebbero
miscelarsi senza linee o confini, nel modo di fumo...?
CHIAROSCURO AND SFUMATO ?Light and shade should blend without
lines or borders in the manner of smoke...?
1,2,3,4,5,6,7 9,10,11,12,13,14,15,16,17,18,...84
Powered by FlippingBook