Usiamo i Cookies su questo sito per garantire il miglior servizio possibile. Ecco perché



Guido Matta è nato a Cagliari nel 1953.

Si è laureato in Architettura presso l'Università di Venezia nel 1977 con il Prof. Valeriano Pastor e ha studiato composizione architettonica con Carlo Scarpa. Dal 1978 al 1985 ha lavorato con Giandomenico Cocco come ingegnere industriale nella prefabbricazione di sistemi per la Zanussi, Praha sistema e Standel. Dal 1982 al 1985 ha assistito nella direzione del piano di ricostruzione per gli edifici del cortile di San Giovanni Barra nel quartiere Quarto Pozzuoli, Napoli. Nel 1982 ha fondato, insieme a Roberto Varaschin, Architettura e Design "Studio 5/82", che si occupa del restauro di edifici storici e della progettazione di nuovi edifici. Nel campo del design industriale, il suo Studio 5/82 ha attirato l'attenzione al concorso internazionale "La Cosa inventata" a Seibu nel 1985.
Guido Matta e il suo Studio 5/82 hanno disegnato lampade e oggetti in vetro soffiato per Ve-Art e Aure, così come la collezione in vetro per Pineider, Firenze.
Nel 1996, insieme a Royal Medica spa, ha studiato l'applicazione di nuovi materiali sui prodotti industriali. Con la linea di prodotti "informatutto" (nuovo brevetto), ha progettato gli stand espositivi per Lovable. In collaborazione con lo Studio Bianchi e Kerrigan, è stato consulente per Technogel, studiando e facendo ricerca per l'applicazione del "gel" nei prodotti industriali, e ha creato l'immagine aziendale per i brand Fizik e Selle Royal in esposizioni internazionali.
Dal 1997, Studio 5/82 ha lavorato con L'Oreal Paris Group, a Parigi, su progetti internazionali per marchi come Kerastase Paris, L'Oreal Professionnel, Shu-Uemura, Redken Fifth Avenue. Matta progetta ogni anno i padiglioni espositivi per L'Oreal Saipo Italia alle manifestazioni Cosmoprof a Bologna. Ha anche previsto per loro la nuova sede del "Centro Tecnico" di Torino e Roma (ex Accademia Valentino in Palazzo Mignanelli) e il salone Coppola in Rinascente, piazza Duomo, Milano. Egli continua a progettare per il marchio Kerastase Paris le linee e i concept degli showroom monomarca internazionali a Beirut, Melbourne, Tel Aviv, Los Angeles.
Nel 2004 la sua linea d'arredo per la catena di parrucchieri Regis Corp, Minneapolis, ha vinto il concorso di idee. Egli continua a progettare prodotti industriali per Pallucco Italia, Maletti Group, L'Oreal Paris, IO inventare e Magis.
Dal 2005 ha lavorato su un progetto innovativo per la creazione di un nuovo modello di villaggio turistico che unisce le pratiche agro-industriali (la produzione di olio essenziale estratto da piante medicinali), con attrazioni turistiche (villaggio-hotel, un centro fitness e spa) da realizzare in Sant'Antioco, in Sardegna, in collaborazione con Estée Lauder.
Continue sono le collaborazioni con il Gruppo L'Oreal, per il quale sviluppa progetti in vari paesi.

Products:

Nuboli