Usiamo i Cookies su questo sito per garantire il miglior servizio possibile. Ecco perché

Adrien
Gardère

Nato in Francia nel 1972, Adrien Gardère ha studiato letteratura francese a Hypokhâgne prima di formarsi come Furniture Designer presso l'École Supérieure d'Arts Appliqués Boulle e l'École Nationale des Arts Décoratifs.
I suoi progetti sono stati prodotti

e distribuiti da importanti marchi di mobili e illuminazione tra cui Artemide, Ligne Roset, Cinna, Perimeter Editions e Saazs, e sono entrati nella collezione permanente di istituzioni pubbliche di design come il Fonds National d'Art Contemporain (Francia), il Musée des Arts Décoratifs (Parigi), il Design Centro do Bélem (Lisbona).
Forte del suo successo nel campo del design di prodotto, Adrien Gardère ha fondato il suo Studio nel 2000 e ha esteso la sua attività alla museografia e all'allestimento di mostre, stabilendo rapidamente relazioni durature sia con importanti istituzioni internazionali sia con alcuni dei principali architetti del mondo (Foster+Partners, SANAA, David Chipperfield e Fumihiko Maki).
Guardando al futuro, Adrien Gardère vuole costruire su queste relazioni, sviluppare nuove collaborazioni e modalità di lavoro creativo, e vede ogni progetto come un'opportunità per creare un design unico e legittimo: un nuovo modo di concepire la museografia, appropriato a una nuova generazione, in cui il design e i contenuti soddisfano le aspettative dei visitatori e forniscono un'esperienza visiva, educativa e stimolante.
Nato in Francia nel 1972, Adrien Gardère ha studiato letteratura francese a Hypokhâgne prima di formarsi come Furniture Designer presso l'École Supérieure d'Arts Appliqués Boulle e l'École Nationale des Arts Décoratifs.
I suoi progetti sono stati prodotti
prec. succ.