Usiamo i Cookies su questo sito per garantire il miglior servizio possibile. Ecco perché

Quaglio
Simonelli

Quaglio Simonelli nasce dall'incontro di Andrea Quaglio e Manuela Simonelli, entrambi diplomati dell'Università del Progetto di Reggio Emilia, con studio basato a Parigi.
Dopo il loro debutto al fianco di Philippe Starck, con cui collaborano due anni, fondano il loro studio di design, sviluppando

un’attività che si estende a diversi campi della creazione pensando che la diversificazione sia una fonte di ricchezza creativa.
Disegnano prodotti tecnologici, creano lampade, mobilio e complementi d’arredo, concepiscono l'identità e il design per marchi di cosmetica, alternando logica industriale ed artigianale.
Frutto dell'incontro tra due sensibilità, le loro  creazioni si nutrono della loro storia, dello sguardo creativo che dirigono sul mondo che li circonda e delle mutazioni che amano provocarvi. Concepiscono così oggetti dall’apparenza familiare contagiati da elementi inattesi e poetici.
Numerose sono le riconoscenze che ricompensano i loro design (Red Dot Product Design Award, IF Product Design Award…) e diversi loro prodotti fanno ormai parte della collezione del Fondo Nazionale d’Arte Contemporanea del Centro Georges Pompidou di Parigi.
Quaglio Simonelli nasce dall'incontro di Andrea Quaglio e Manuela Simonelli, entrambi diplomati dell'Università del Progetto di Reggio Emilia, con studio basato a Parigi.
Dopo il loro debutto al fianco di Philippe Starck, con cui collaborano due anni, fondano il loro studio di design, sviluppando
prec. succ.